Allergia o intolleranza all’uovo?

allergia all'uovo: trattamenti

VALUTAZIONE MEDICA GRATUITA

INVIA ORA I TUOI DATI

Compili il modulo per sottoporci, in via preliminare, la sua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il suo caso clinico, prendendo in esame anche eventuali analisi già in suo possesso che le chiediamo, se possibile, di allegare.

Le risponderemo quanto prima.

In presenza di un'allergia all'uovo è importante sapere dove si possono nascondere le proteine dell'uovo. La prima ed ovvia cosa da fare è leggere sempre le etichette degli alimenti e porre domande sugli ingredienti prima di mangiare un cibo che non sia stato preparato da noi stessi.

ALLERGIA O INTOLLERANZA ALL’UOVO? VEDIAMO DOVE SI POSSONO NASCONDERE LE PROTEINE DELL’UOVO

L’allergia all’uovo è una delle allergie alimentari più comuni nei bambini, seconda solo all’allergia al latte. La maggior parte dei bambini alla fine supera un’allergia all’uovo.

 

Reazioni allergiche alle uova

I sintomi di una reazione allergica all’uovo possono variare da lievi, come l’orticaria, a gravi, come l’anafilassi. Le reazioni allergiche possono essere imprevedibili e anche quantità molto piccole di uovo possono causarne una.

Se hai un’allergia alle uova, tieni sempre con te un autoiniettore di epinefrina. L’epinefrina è il trattamento di prima linea per l’anafilassi.

INNANZITUTTO IN CASO DI ALLERGIA ALL’UOVO BISOGNA EVITARE LE UOVA IN OGNI LORO FORMA

Per prevenire una reazione, è molto importante evitare uova e prodotti a base di uova. Leggere sempre le etichette degli alimenti e porre domande sugli ingredienti prima di mangiare un cibo che non si è preparato da sé.

Il bianco d’uovo contiene le proteine ​​che causano reazioni allergiche. Se hai un’allergia alle uova, devi evitare completamente le uova (sia l’albume che il tuorlo). Questo perché è impossibile separare completamente l’albume dal tuorlo. Il contatto incrociato sarà sempre un problema.

Se sei allergico alle uova di gallina, il medico può raccomandare di evitare anche le uova di altri animali domestici. Le uova di uccelli come anatre, oche, tacchini e quaglie possono causare una reazione crociata.

L’uovo è uno degli allergeni principali che devono essere elencati sugli alimenti confezionati, come richiesto dalla legge Europea.

Evita gli alimenti che contengono uova o uno qualsiasi di questi ingredienti:

  • Albumina (detta anche albume)
  • Tuorlo
  • Polvere d’uovo
  • Zabaione
  • Lisozima (usato in Europa) E1105 – Il lisozima generalmente è presente nel formaggio grattugiato preconfezionato
  • Maionese
  • Meringa (anche polvere di meringa)
  • Ovalbumina
  • Ovomucina
  • Ovovitellina
  • Ovomucoide
  • Surimi
  • Pasta all’uovo
  • Gelato (alcuni gusti o tipi)
  • Lecitina, E322
  • Marzapane
  • Marshmallow
  • Torrone
  • Emulsionanti (le lecitine e gli emulsionanti possono derivare sia da uovo che da soia; se non viene specificata la provenienza è preferibile evitarle)
 
allergia all'uovo evitare i marshmallow

SCARICA IL DOCUMENTO COSI’ DA AVERLO SEMPRE A PORTATA DI MANO

↓ PROTEINE DELL’UOVO, SAPERE DOVE TROVARLE

Altre fonti di uova

  • Frittate
  • Bevande a base di cacao maltato
  • Prodotti da forno dolci come biscotti, merendine, muffin, pancake
  • Prodotti da forno salati (alcuni tipi)
  • Torte dolci e salate
  • Budini e pudding
  • Alcune caramelle (soprattutto le gelatine)
  • Cereali per la prima colazione (alcuni tipi)
  • Cialde (alcuni tipi)
  • Condimenti per insalate a base di crema
  • Crema, crema limone, farcitura crema
  • Liquore Vov o simili a base di uovo
  • Crema marsala
  • Miscele per prodotti da forno (alcuni tipi)
  • Vino e birra (se chiarificati con albume)
  • Salse confezionate in genere
  • Sorbetti
  • Souffle
  • Zuppe casalinghe e industriali
  • Pastella
  • Prodotti di trasformazione della carne (salsicce, polpette, polpettoni, ripieno per arrosto, hamburger preconfezionati, ecc …).I salatini sono talvolta spennellati con l’uovo prima di essere immersi nel sale.
  • Bevande speciali al caffè e bevande al bar (le uova possono essere utilizzate nella schiuma o nel topping)

 

Infine, occorre ricordare che alcuni soggetti con spiccata allergia all’uovo possono avere reazione incrociata con la carne di pollo

Gli allergeni non sono sempre presenti in questi alimenti e prodotti, ma le proteine ​​dell’uovo possono apparire in luoghi sorprendenti. Ancora una volta, leggi le etichette degli alimenti e fai domande se non sei mai sicuro degli ingredienti di un articolo.

HAI O SOSPETTI DI AVERE UN’ALLERGIA ALIMENTARE?

RICHIEDI UNA VALUTAZIONE MEDICA GRATUITA

INVIA ORA I TUOI DATI

Compili il modulo per sottoporci, in via preliminare, la sua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il suo caso clinico, prendendo in esame anche eventuali analisi già in suo possesso che le chiediamo, se possibile, di allegare.

Le risponderemo quanto prima.

Indagini e trattamenti di biorisonanza

INDAGINI E TRATTAMENTI DI MEDICINA INTEGRATA E BIORISONANZA

COSA VIENE RICERCATO IN UN TEST BIOFISICO
  • Reazioni a intolleranze ed allergie
  • Fattori interessati da malattie autoimmunitarie
  • Indicatori di tossicità
  • Indici di disequilibri della circolazione arteriosa
  • Indici di disequilibri della circolazione venosa
  • Indici di di disequilibri degli impulsi nervosi motori
  • Indici di disequilibri della coagulazione del sangue
  • Indici di 5 differenti tipi di infiammazioni dei tessuti
  • Fattori interessati da malattie autoimmuni delle ghiandole
  • Indici di disequilibri del sistema endocrino, del sistema ormonale, delle ghiandole, del sistema immunitario
  • Fattori interessati da malattie della pelle
  • Indici di disequilibri metabolici, insulina, glucosio eccetera (quando necessario)
  • Indici di disequilibri ereditari
  • Indicatori di infezioni
  • disequilibri qualitativi del sistema immunitario, endocrino ed ormonale
  • Indicatori di carenze di minerali, amminoacidi, vitamine
  • Indicatori di insufficiente funzionalità degli organi
  • Indicatori di disequilibri della colonna vertebrale (quando necessario)
  • compatibilità di integratori e farmaci
  • eventuale esigenza di terapie di miglioramento (come ad esempio per l’ossigenazione del sangue, per la circolazione venosa e arteriosa, e molte altre)

Problemi d’intolleranza alimentare, stanchezza cronica, mal di schiena, difficoltà di digestione e gonfiore addominale

Sono venuta al Biomedic l’anno passato con problemi d’intolleranza alimentare, stanchezza cronica, mal di schiena, difficoltà di digestione e gonfiore addominale.
Dopo ogni sessione di terapia mi sentivo meglio.
Il gonfiore non c’è quasi più, digerisco meglio.
Le forze sono aumentate e di conseguenza anche il morale è migliorato.
Ho fatto anche il trattamento “Spirotiger “ con il Dott. Corvi che mi ha fatto molto bene.
Ringrazio Fulvio Balmelli e Luca Corvi per la grande professionalità e gentilezza e tutto il personale per il loro prezioso lavoro.

M.A.
Svizzera

Mi sono rivolto al Biomedic per forti pruriti riconducibili ad intolleranze alimentari. Con i loro trattamenti in poco tempo mi hanno risolto il problema.

Mi sono rivolto al Biomedic per forti pruriti riconducibili ad intolleranze alimentari. Con i loro trattamenti in poco tempo mi hanno risolto il problema. Sono ritornato a mangiare ancora tutto quello a cui prima ero intollerante.
Ringrazio tutto lo staff del Biomedic per la loro gentilezza e per la loro professionalità.
Grazie.

G.B.
Como

Tre anni fa ho avuto i primi sintomi di allergia.

Sono una signora della provincia di Varese.
Tre anni fa ho avuto i primi sintomi di allergia.
Tramite un amico che già veniva al Biomedic sono venuta a conoscenza di questo centro.
Lui iniziava a stare già molto meglio.
La cosa mi ha incuriosita, date le serie problematiche che avevo avuto senza ottenere risultati soddisfacenti.
Ora a distanza di diversi mesi ho potuto constatare che questa terapia è efficace e non presento più alcun tipo di disturbo.

D.C.A.
Varese

Erano ormai mesi che passavo da una visita dermatologica e l’altra senza risvolti positivi, dopo diversi cicli di terapie cortisoniche ero comunque al punto di partenza.
Eruzioni cutanee di evidentissima orticaria in tutto il corpo e nemmeno l’antistaminico riusciva a placarle.
Poi, consigliato da un amica, ho contattato il Biomedic e devo dire che il risultato è stato enorme.
Già dalle prime sedute, ho capito che la strada intrapresa era quella giusta, poichè ponfi e manifestazioni di orticaria violente come avevo prima non si sono più evidenziate.
Seguito in modo esemplare da Salvatore Marino (che ringrazio di cuore) ho risolto definitivamente il mio grosso problema che è rimasto solo come brutto ricordo.
Laddove cortisone e antistaminici avevano fallito, una terapia naturale, indolore ma molto efficace mi ha completamente guarito.
Ad oggi dopo aver reintrodotto tutti gli alimenti “intossicanti” e dopo 6 terapie, sono due mesi che non vedo un “ponfo”, un rossore e non ho prurito. Grazie tante.

G.L.S.
Svizzera

Non digerivo bene mi veniva una sensazione di svenimento ed ero molto preoccupata

Sono venuta qui ad Agosto perché anche se ho 25 anni ero “demolita”.
Non digerivo bene mi veniva una sensazione di svenimento ed ero molto preoccupata.
Con l’andare del tempo facendo la terapia togliendo gli alimenti a cui ero intollerante mi sono sentita più vigile e più energica.
Ringrazio Marino e Balmelli che mi hanno seguito.

C.A.
Bergamo

Avevo una forte allergia

Sono venuta in questo centro che ero veramente conciata male, avevo una forte allergia che mi impediva di fare una vita normale.
Man mano che proseguivo con le cure, mi sentivo sempre meglio, sino a guarire completamente.
Ora sono contenta e non mi sembra vero di non avere più bisogno di spray nasali nocivi o altro.
Ringrazio Salvatore Marino che mi ha seguito nel mio percorso e ringrazio anche tutto lo staff.

M.F.
Svizzera

 

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

foodallergy.org

Autore: Alessia Panizza

Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Roberto Cestari (medico chirurgo, Direttore Sanitario Biomedic Clinic & Research).

Adattamento e Pubblicazione a cura della Redazione del Biomedic Clinic & Research